Principi come diversità e inclusione sono in grado di portare benefici tangibili alla propria comunicazione aziendale? E se sì, siamo in grado di misurarne l’impatto e ricavarne insight strategici che possano migliorare la nostra attività? Come stanno affrontando le aziende tematiche così complesse e che, spesso, si prestano a facili strumentalizzazioni?

 

Ne abbiamo discusso durante Hidden: il primo evento TWOW dedicato a diversità e inclusione.


Se vuoi comprendere meglio come affrontare questi aspetti nella tua comunicazione aziendale, hai l’opportunità di rivedere l’imperdibile confronto online che ha visto protagonisti: specialisti della comunicazione, pionieri di nuove soluzioni tecnologiche e aziende che hanno già mosso i primi passi in questo ambito.

Tre motivi per cui devi assolutamente vederlo

Durante il webinar abbiamo sviscerato un tema tanto importante quanto complesso.

Il dato prima di tutto

Le nuove tecnologie, unite all’intelligenza artificiale e ai dati, possono aiutarci a comprendere meglio come rappresentare il nostro target.

Un taglio pratico

Esempi pratici hanno dimostrato come il fenomeno in atto sia reale e abbia una portata che ormai non possiamo più ignorare.

Diversi punti di vista

Il fenomeno della diversità analizzato e raccontato da aziende di diversi settori (sport, no profit, moda e università) che hanno già dovuto confrontarsi con questa tematica.

Scopri gli interventi dei partecipanti al webinar

FedericoFalasca-Hidden

Emanuela Genovesi

Founder & General Manager di TWOW Come la comunicazione inclusiva, quando si parla di advertising, può contribuire a una miglior profilazione e una miglior distribuzione, a costi più contenuti.

Giorgia Coltella

CEO di Gradient Come l’intelligenza artificiale permette ai brand di comprendere il proprio livello di rappresentazione della diversità.

Mirko Lalli

CEO di The Data Appeal Company Come il monitoraggio di un fenomeno contribuisce a renderlo migliore.

Massimiliano Ventimiglia

CEO di Onde Alte Come diversità di genere, equità e inclusione sono in grado di generare un vantaggio competitivo e non solo giustizia sociale.

AlessandraMontresor

Alessandra Montresor

Direttrice della Comunicazione e Relazioni Esterne di UniTrento La pubblicità fa il suo ingresso all’interno di un ateneo e diventa fonte di ispirazione per tante persone.Uno sguado alla campagna #finiscequi

MatildeDovidio

Matilde d’Ovidio

CEO di Ratti Boutique Come la fluidità di genere, da trend, si trasforma in un fenomeno capace di influenzare i consumi in un’azienda simbolo dell’imprenditoria femminile.

Isabella Baroni

Coordinatrice digital di AISM Come i canali social possono diventare un presidio strategico per la community e uno strumento in cui, anche di fronte a tematiche complicate come la malattia e la disabilità, le persone possano sentirsi rappresentate.

FedericoFalasca-Hidden

Federico Falasca

Ufficio Stampa nell'Area Comunicazione di U.C. Sampdoria Come il calcio, un settore spesso connotato da stereotipi, è riuscito a fare importanti passi in avanti per superarli e come è drasticamente cambiata la figura di chi si occupa di comunicazione in questo settore.

Come è strutturato

Il webinar ha una durata di circa 2 ore ed è gratuito. Prevede due momenti:

 

Approfondimento tecnico: durante il quale realtà aziendali che vivono questa tematica da professionisti della comunicazione, hanno fornito una visione sull’argomento da un punto di vista strategico, creativo e tecnologico, con uno sguardo anche al panorama internazionale.


Confronto e discussione: durante il quale manager di importanti aziende di diversi settori hanno portato la propria testimonianza rispetto a quello che stanno già vivendo nella propria quotidianità professionale circa questi aspetti e come stiano impattando nei diversi settori a cui appartengono.

Se non vedi l’ora di approfondire questi e altri interessantissimi spunti che abbiamo discusso durante l’evento, iscriviti alla newsletter ed entra a far parte del mondo TWOW.

Ti aspettano contenuti unici e imperdibili spunti di riflessione. Il primo che ti abbiamo riservato è il video integrale dell’evento e i materiali discussi durante il webinar. Iscriviti subito

Nome e cognome*
Privacy